Johann Sebastian Bass

kribiskrabis presenta durante la serata di inaugurazione al Pub Keil niente di meno che una libertinaggio futuristico, legato musicalmente a uno dei compositori più importanti di tutti i tempi:

Johann Sebastian Bass

Johann Sebastian Bass

Arrivano da altri tempi, un tempo in cui la quotidianità era dominata dal rococò, dalle parrucche e dalla cipria. La provvidenza però aveva in mente ben altro per questi fratelli. Il misterioso susseguirsi di più che strane coincidenze ha catapultato questo trio artistico nell’anno 2011. Al loro arrivo si sono trovati di fronte alla musica da ballo contemporanea e dopo esserne stati colpiti nel profondo del cuore, hanno deciso di non volersene separare mai più. Per sopravvivere nel presente i tre viaggiatori del tempo guadagnano fior di fiorini dedicandosi alla loro musica e realizzando la propria visione di un’elaborazione sulla  tematica sublime del contrappunto in combinazione ai propulsivi ritmi della musica elettronica.
Ordunque, accogliete in voi le melodie del cembalo elettronico e immergetevi nei suoni del timpano del basso. Cullatevi nel vellutato timbro vocale e muovete le vostre membra per placare le notti prive di pace.
Amato pubblico di alto lignaggio – Mesdames et Monsierus! Prendete parte alla techno- quadriglia.

JSP sono:
Johann Martinus Bass // Voc, Talkbox, Synth
Johann Domenicus Bass // Synth, Cembalo
Johann Davidus Bass // Drums

http://www.johannsebastianbass.net

Annunci

I commenti sono chiusi.