Vino Rosso

Sabato, 27. agosto 2011, ore 15.00, piazza festival
…al programma

Ballare fino a cadere

Dispersi per il mondo, di casa a Merano: Vino Rosso è una band alto-atesina cosmopolita che, con delle energiche composizioni proprie, lotta con successo contro la crisi che ha colpito il ballo a livello mondiale.

Il potenziale delle tre lingue è stato riconosciuto e applicato. I Vino Rosso cantano e suonano in tedesco, italiano e inglese e, così facendo, dichiarano la loro internazionalità. Non è un caso che i componenti della band studino ovunque – a Londra, Milano, Innsbruck, Bolzano, Trento e Vienna- ma tuttavia abbiano le stesse radici: tutti gli otto musicisti sono infatti di Merano.

Vino Rosso è composto dalle seguenti qualità d’uva:
a tenere il palco è Simon Staffler, sostenuto energicamente dai chitarristi reggae Thomas Dekas e Sven Kurt Albertini. Christian Kuppelwieser (organo) e Lukas Staffler (trombone) portano influssi jazz, mentre Lorenz Winkler (sassofono e armonica a bocca) rappresenta la componente folcloristica. Dominik Told (basso) e Thomas Ebner (batteria) completano l’allegra formazione dettando il ritmo. Ne nasce un interessante mix di reggae, ska e musica popolare crossover che mette in evidenza l’autenticità dei musicisti alto-atesini: così un reggae piacevole diventa uno jodeln curato, uno ska veloce viene accompagnato da una armonica a bocca blues e i suoni tradizionali si trasformano in moderne improvvisazioni jazz. Anche i testi delle canzoni sono autentici e non solo diffondono il buon umore, ma inducono anche alla riflessione: “Free Tibet” e “Where do you come from” sono dichiarazioni di solidarietà contro i pregiudizi e la xenofobia, mentre altre canzoni come “Langes” o “Augschnittn” invitano la gente a sorridere e a ballare.

La storia della band è semplice da raccontare: quattro amici hanno iniziato a trovarsi di sera, sempre di fronte a una bottiglia di vino rosso, e hanno suonato e creato composizioni lì per lì. Da qui anche il nome della band: „Vino Rosso“. Al gruppo creatosi nel salottino di casa si sono aggiunti altri quattro musicisti che con le loro composizioni si sono posti un unico obiettivo: far ballare il pubblico! Con questa missione la formazione, nel 2010, è partita per una tournée nei Carpazi, durante la quale hanno girato in lungo e in largo attraverso la Romania, l’Ungheria e la Croazia. In sette concerti i Vino Rosso hanno dimostrato come la loro musica, superando le barriere generazionali, porti le masse a muoversi.

Vino Rosso: un cuvée di otto musicisti che grazie alle loro svariate esperienze e ai diversi influssi musicali creano un’eccellente qualità di vino con un retrogusto altamente fruttato e frizzantino. Cin cin!

Video:

Sito web: www.myspace.com/vinorossoband

Annunci

I commenti sono chiusi.